Relazioni Internazionali > Archivio News martedì 23 ottobre 2018

Beni a duplice uso

Varate nuove Linee guida. Aperta la consultazione per raccogliere pareri

In tema di beni a duplice uso l’Ue ha emanato delle Linee Guida per la creazione del Programma Interno di Controllo (Internal Control Programme, ICP). E’ possibile inviare commenti e pareri per il miglioramento del manuale.

In tema di beni a duplice uso sono state varate le Linee Guida dell’UE per la creazione del Programma Interno di Controllo (Internal Control Programme, ICP), preparate dalla Commissione UE e dalle Autorità nazionali degli Stati Membri, deputate al controllo delle esportazioni di queste tipologie di beni.

In base a queste indicazioni, ogni società esportatrice dovrà in futuro adottare obbligatoriamente un Programma Interno di Controllo, per poter esportare tramite autorizzazione globale. Nondimeno, l’ICP rappresenta uno strumento privilegiato per tutte le altre aziende, operanti mediante diverse tipologie di licenza d’esportazione, che desiderino controllare la filiera delle proprie operazioni in modo sistematico ed accurato.

Le Linee Guida costituiranno, una volta adottate, il supporto che l’UE intende offrire agli esportatori nazionali per costruire autonomamente il proprio ICP. Pertanto, esse sono adatte alle società di ogni taglia ed illustrano gli elementi chiave che un ICP deve sempre contenere per dimostrarsi valido.

La Commissione UE ha aperto il 15 settembre 2018 la fase di consultazione pubblica, che si concluderà il 15 novembre p.v., per acquisire da tutti i soggetti coinvolti a vario titolo nelle esportazioni di beni a duplice uso (esportatori, consulenti, trasportatori, spedizionieri, etc.) utili commenti ed osservazioni riguardo al testo delle guidelines. E’ possibile accedere alla predetta consultazione - effettuabile rispondendo ad un apposito questionario - tramite il seguente link: https://ec.europa.eu/eusurvey/runner/ICPguidelines2018. Sulla stessa pagina web si trova anche il testo delle menzionate linee guida (scaricabile) ed un’introduzione alle medesime (colonna lato destro della pagina).

Alle società ed enti che vorranno inviare commenti è richiesto da  parte del Ministero per lo sviluppo economico d’inviare copia dei medesimi anche al seguente indirizzo di posta elettronica: polcom4@mise.gov.it.

Il Servizio Relazioni Internazionali di API Torino è a disposizione per fornire tutte le informazioni necessarie sui prodotti a Duplice Uso (tel. 011 4513.276 – relacom@apito.it).







  
contatta la redazione

Dai servizi

15/01/2019  -  Tecnico

Ambiente

15/01/2019  -  Studi

Al via il Bando 2019 Manunet III

14/01/2019  -  Credito e Finanza

Agevolazione per internazionalizzazione delle PMI

09/01/2019  -  Relazioni Internazionali

A&T - Automation & Testing

08/01/2019  -  Relazioni Internazionali

Accordo economico UE - Giappone

08/01/2019  -  Credito e Finanza

Contributo per sostituzione veicoli commerciali

x

Contatta la Redazione


Ragione sociale*
Partita IVA
Nome*
Cognome*
Indirizzo
Località
Email*
Telefono*
Cellulare*
Messaggio: *