ApiTorino.it > Archivio News martedì 9 aprile 2019

Importante partecipazione di API Torino alla manifestazione per la Tav e le infrastrutture

Alberto: “Vogliamo un futuro per i nostri figli e le nostre imprese”. I video e le foto dell’evento

E’ stato Corrado Alberto, Presidente di API Torino e portavoce del sistema delle imprese, del lavoro, della cooperazione e delle professioni di Torino e del Piemonte, che dal palco mobile allestito in piazza Castello alla conclusione della manifestazione Sì Tav del 6 aprile scorso ha salutato i circa 25mila partecipanti all’evento. "Tutti noi – ha spiegato Alberto -, siamo protagonisti di qualcosa di unico che qui questa mattina a Torino ha nuovamente preso vita. Qui oggi, in questa piazza, c'è quella che viene definita 'società civile' che non è un'invenzione ma la realtà rappresentata da tutti noi nelle più varie attività e con le nostre vite di donne e uomini, padri e madri, ragazze e ragazzi, studenti, lavoratrici e lavoratori, operai, imprenditori, impiegati, pensionati, agricoltori, commercianti e tanto altro ancora".

"Oggi – ha detto ancora Alberto -, abbiamo deciso di tornare per le strade della nostra bella città per ribadire nuovamente la nostra voglia di un futuro fatto di lavoro e sviluppo, benessere e apertura verso gli altri, un futuro nel quale Torino, il Piemonte e l'Italia diventino nuovamente un buon posto dove vivere tutti, in armonia e con la possibilità di veder crescere i propri figli dando loro gli strumenti per esplorare il mondo. Vogliamo quindi la nostra città aperta al mondo, al centro di una rete di collegamenti nella quale la Tav Torino-Lione è parte fondamentale, insieme alle altre infrastrutture che devono unirci al resto dell'Italia e insieme a politiche che mettano al centro davvero lo sviluppo e la crescita. Vogliamo la Tav Torino-Lione!".

Dal palco in piazza Castello a Torino, è intervenuta anche Clara Besson, Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori (GGI) di API Torino, che ha spiegato  quanto sia importante per un’impresa, soprattutto condotta dai giovani, avere collegamenti infrastrutturali efficaci.

In precedenza, parlando con i giornalisti, il Presidente di API aveva spiegato: "Hanno messo questa specie di lenzuolo della pubblicazione degli avvisi di gara, mi chiedo cosa si aspettino di fare fra 6 mesi e questa è la genesi e il motivo della manifestazione di oggi. Oggi ricordiamo che c'è una legge e non c'è nessun motivo perché si dia seguito diversamente al percorso tracciato. Continuiamo ad avere problemi ma non soluzioni".

Per la fotogallery della partecipazione di API Torino clicca QUI.

Per vedere il video dell’intervento del Presidente Alberto clicca QUI.

Per vedere il video dell’intervento della Presidente Besson clicca QUI.









  
contatta la redazione

Dai servizi

16/07/2019  -  Tecnico

Conflict Minerals

10/07/2019  -  Area Innovazione

Nuovo bando regionale PI.TE.F.

10/07/2019  -  Relazioni Internazionali

Le imprese di API a MECSPE 2020

09/07/2019  -  Tecnico

Regno Unito e Brexit

09/07/2019  -  ApiTorino.it

Gourmet Food Festival

02/07/2019  -  Relazioni Internazionali

Unione europea e Mercosur

26/06/2019  -  Credito e Finanza

Graduatorie Bando ISI INAIL 2018

x

Contatta la Redazione


Ragione sociale*
Partita IVA
Nome*
Cognome*
Indirizzo
Località
Email*
Telefono*
Cellulare*
Messaggio: *