Protocollo Legalità

Che cos’è il PROTOCOLLO DI LEGALITA’

Il Protocollo di legalità è un accordo tra Ministero dell’Interno e Confederazioni di Categoria con il quale viene definito l’impegno comune per assicurare il rispetto della legalità nelle imprese e nel mercato.

Il Protocollo di legalità è direttamente collegato al rating di legalità. La Delibera AGCM del 15 maggio 2018, n. 27165 (Regolamento attuativo in materia di rating di legalità  – Articolo 3 – Valutazione dei requisiti – comma 2) prevede infatti che il punteggio del rating di legalità sia “incrementato di un “*” al ricorrere” di alcune condizioni tra le quali “a) adesione ai protocolli o alle intese di legalità finalizzati a prevenire e contrastare le infiltrazioni della criminalità organizzata nell’economia legale, sottoscritti dal Ministero dell’Interno o dalle Prefetture-UTG con associazioni imprenditoriali e di categoria”

Sulla base di queste norme di legge, lo scorso 31 gennaio 2018 è stato sottoscritto tra CONFAPI Piemonte, per conto di tutte le associazioni territoriali,  e le Prefetture Piemontesi il Protocollo Regionale attuativo di quello nazionale già sottoscritto tra CONFAPI e Ministero degli Interni.

Per scaricare il Protocollo clicca qui

Che cosa stiamo facendo

Nell’ambito delle azioni per promuovere il rating di legalità e i protocolli di legalità, sono previste:

  • la promozione, presso le imprese associate, dell’adozione di regole mirate a disciplinare la scelta responsabile dei propri partners, subappaltatori e fornitori:
  • la promozione di specifici corsi di formazione per diffondere la cultura della legalità;
  • l’informazione rivolta alle imprese associate che l’adesione al presente Protocollo comporta l’assunzione degli impegni infra descritti e, in particolare, la sottoposizione all’accertamento antimafia volto ad escludere la sussistenza di motivi automaticamente ostativi e di tentativi di infiltrazione mafiosa.

Cliccando qui troverete l’elenco delle aziende associate che ad oggi hanno aderito al Protocollo Legalità.

Sulla base dell’adesione al Protocollo le imprese che già hanno ottenuto la prima stella in materia di rating di legalità  (ossia l’indicatore sintetico del rispetto di elevati standard di legalità da parte delle imprese riconosciuto dall’Autorità garante per la Concorrenza ed il mercato) potranno procedere alla ulteriore richiesta alla stessa Autorità del punteggio incrementale  “*”.

 

Per ulteriori informazioni su come aderire al Protocollo Legalità, clicca qui

 

Per ulteriori informazioni contattare l’Ufficio Legale di API Torino – Tel. 011 4513.240 – legale@apito.it

 

 

 

Dove trovarci

Agenda

Calendario

calendar container

Calenderio

Le Categorie

Esplora