Privacy Policy


INFORMAZIONE API TORINO

Presso Api Torino Via Pianezza 123, 10151 – Torino, nella persona del legale rappresentante pro-tempore, C.F. 80088460011 contattabile telefonicamente al n. 011/4513111 o via mail all’indirizzo apito@apito.it  viene effettuato il trattamento dei dati personali:

  • Relativi a persone fisiche che rappresentano all’interno dell’Associazione, Assemblea, Consiglio Direttivo, Giunta di Presidenza, Unioni di Categorie, l’impresa iscritta a questa Associazione (ID 5A Registro Trattamenti). In particolare potranno essere trattati nome-cognome/indirizzo di posta elettronica/numero di telefono. Tale trattamento è previsto sulla base dell’art. 5 comma 4 dello Statuto e pertanto il trattamento è obbligatorio. L’eventuale rifiuto di conferire i dati per la predetta finalità comporterà l’impossibilità di dare seguito al rapporto associativo ovvero l’impossibilità di partecipare alla vita della stessa Associazione. All’interno della scrivente i dati saranno conosciuti dalle funzioni aziendali che necessitano di contattare le persone fisiche che rappresentano l’azienda al predetto fine. Potranno essere comunicati a soggetti terzi che collaborano con la scrivente Associazione che sono autorizzati ad agire per conto dell’Associazione e con i quali insiste un accordo di Responsabili Esterni. I dati non saranno diffusi a nessuno. Il dato sarà trattato per l’intero periodo necessario alla gestione della predetta finalità e per gli obblighi di legge ad essi connessi e sarà conservato per un periodo non inferiore a 10 anni dalla cessazione del rapporto di partecipazione associativa. Ai fini di consentire a questa Associazione di poter ottemperare ai prescritti obblighi di esattezza e aggiornamento del dato preghiamo la società di comunicarci/farci comunicare ogni variazione in merito a nome/cognome, titolarità indirizzo di posta elettronica e correlato numero di telefono.
  • Dati di persone fisiche dipendenti dell’Associato (ID 5 Registro Trattamenti). In particolare il nome-cognome/indirizzo di posta elettronica/numero di telefono dei predetti interessati, sono trattati presso questa Associazione per la gestione del rapporto contrattuale/precontrattuale e/o assolvimento di obblighi di legge,  per fare accertare esercitare o difendere un diritto in sede giudiziaria o stragiudiziale. Potranno, altresì essere trattati ulteriori dati necessari per la gestione dell’attività Associativa prevista da Statuto. In tale ottica si informa che tali dati saranno inseriti, esclusivamente per le finalità di cui sopra, all’interno del data base aziendale/rubriche telefoniche/rubrica e-mail (indirizzario di posta elettronica/rubriche telefoniche) ai fini della gestione del rapporto con l’Associato e/o ai fini della gestione del rapporto Associativo. All’interno della scrivente Associazione i dati saranno conosciuti dalle funzioni che necessitano di contattare i referenti che l’azienda indicherà per la gestione del rapporto ovvero per identificare coloro che contattano l’Associazione. Tale trattamento è necessario per assolvere le prescrizioni dello Statuto Associativo nonché le disposizioni del Contratto sottoscritto ed è, pertanto, obbligatorio. L’eventuale rifiuto di conferire i dati per le predette finalità comporterebbe l’impossibilità di dare seguito al rapporto associativo. Potranno essere comunicati a soggetti terzi che collaborano con la scrivente Associazione che sono autorizzati ad agire per conto dell’Associazione e con i quali insiste un accordo di Responsabili Esterni. I dati non saranno diffusi a nessuno. Il dato sarà trattato per l’intero periodo necessario alla gestione della predetta finalità e per gli obblighi di legge ad essi connessi e sarà conservato per un periodo non inferiore a 10 anni dalla cessazione del rapporto associativo. Ai fini di consentire a questa Associazione di poter ottemperare ai prescritti obblighi di esattezza e aggiornamento del dato preghiamo la società di comunicarci/farci comunicare ogni variazione in merito a nome/cognome, titolarità indirizzo di posta elettronica e correlato numero di telefono.
  • Dati ( anche particolari) dei dipendenti Associato (ID 6/7/8 Registro Trattamenti): Con il provvedimento 146/2019 dello scorso 5 giugno 2915 il Garante per la Protezione dei dati Personali ha provveduto a disciplinare le prescrizioni relative al trattamento di categorie di dati particolari nei rapporti di lavoro, da parte di organismi di tipo associativo, (aut. gen. 1-3/2016). Le predette prescrizioni sono rilasciate, per quanto riguarda le Associazioni, per il perseguimento di scopi determinati e legittimi individuati dalla legge, dall´atto costitutivo, dallo statuto per il perseguimento di finalità sindacali, di formazione, di patrocinio nonché per far valere o difendere un diritto anche da parte di un terzo in sede giudiziaria, e in sede amministrativa o nelle procedure di arbitrato e di conciliazione nei casi previsti dalla normativa dell´Unione europea, dalle leggi, dai regolamenti o dai contratti collettivi. Per i fini predetti, il trattamento dei dati ex sensibili (oggi particolari) può riguardare anche la tenuta di registri e scritture contabili, di elenchi, di indirizzari e di altri documenti necessari per la gestione amministrativa dell´Associazione, o per l´adempimento di obblighi fiscali. Qualora le associazioni si avvalgano di persone giuridiche o di altri organismi con scopo di lucro o di liberi professionisti per perseguire le predette finalità, ovvero richiedano ad essi la fornitura di beni, prestazioni o servizi, l’autorizzazione è rilasciata anche ai medesimi organismi, persone giuridiche o liberi professionisti.

Ai fini delle Prescrizioni gli Interessati ai quali i dati si riferiscono possono essere:

  1. a) gli associati, ai soci e, se strettamente indispensabile per il perseguimento delle finalità, ai relativi familiari e conviventi;
  2. b) gli aderenti, ai sostenitori o sottoscrittori, nonché ai soggetti che presentano richiesta di ammissione o di adesione o che hanno contatti regolari con l´Associazione;
  3. c) i soggetti che ricoprono cariche sociali o onorifiche;
  4. d) i beneficiari, agli assistiti e ai fruitori delle attività o dei servizi prestati dall´Associazione o dal diverso organismo, limitatamente ai soggetti individuabili in base allo statuto o all´atto costitutivo, ove esistenti, o comunque a coloro nell´interesse dei quali i soggetti menzionati possono operare in base ad una previsione normativa;
  5. e) i lavoratori dipendenti degli associati e dei soci, limitatamente ai dati idonei a rivelare l´adesione a sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere sindacale e alle operazioni necessarie per adempiere a specifici obblighi derivanti da contratti collettivi anche aziendali.

Sulla base di quanto sopra l’Associazione può trattare per il perseguimento dei fini di cui allo Statuto dati particolari dei dipendenti dell’azienda associata.

All’interno della scrivente Associazione i dati saranno conosciuti dalle funzioni che necessitano dei predetti dati per l’attuazione dei fini associativi nonché per la realizzazione del contratto in corso. Tale trattamento è, pertanto, obbligatorio. L’eventuale rifiuto di conferire i dati per le predette finalità comporterebbe l’impossibilità di dare seguito al rapporto associativo. Potranno essere comunicati a soggetti terzi che collaborano con la scrivente Associazione che sono autorizzati ad agire per conto della medesima e con i quali insiste un accordo di Responsabili Esterni. I dati non saranno diffusi a nessuno. Il dato sarà trattato per l’intero periodo necessario alla gestione della predetta finalità e per gli obblighi di legge ad essi connessi e sarà conservato per un periodo non inferiore a 10 anni dalla cessazione del rapporto associativo. Ai fini di consentire a questa Associazione di poter ottemperare ai prescritti obblighi di esattezza e aggiornamento del dato preghiamo la società di comunicarci/farci comunicare ogni variazione in merito a nome/cognome, titolarità indirizzo di posta elettronica e correlato numero di telefono.

  • Dati relative a carichi pendenti degli organi amministrativi aziendali (ID 5B Registro Trattamenti): Ai fini dell’attuazione della disciplina in materia di attribuzione del rating di legalità alle imprese ai sensi dell’articolo 5- ter del decreto-legge 24 gennaio 2012 n. 1 convertito, con modificazioni, in legge dalla legge 24 marzo 2012 n. 27 l’Associazione potrà trattare i dati relativi a informazioni giudiziali dei referenti aziendali, collegi sindacali, familiari maggiorenni conviventi. Tale trattamento è previsto sulla base delle disposizioni di legge e sulla base del Protocollo di legalità stipulato dalla Confederazione Regionale lo scorso 31 gennaio 2018 presso la Prefettura di Torino e pertanto il trattamento è obbligatorio. L’eventuale rifiuto di conferire i dati per la predetta finalità comporterà l’impossibilità di dare seguito alla richiesta di attivare il Protocollo di Legalità. All’interno della scrivente i dati saranno conosciuti dalle funzioni aziendali che effettuano le richieste relative al protocollo e verranno comunicati alla Prefettura e/o agli altri enti preposti in quanto obbligati per legge. I dati non saranno diffusi a nessuno. Il dato sarà trattato per l’intero periodo necessario alla gestione della predetta finalità e per gli obblighi di legge ad essi connessi e sarà conservato per un periodo non inferiore a 10 anni dalla cessazione del rapporto di partecipazione associativa.
  • Dati per la ricezione della “Newsletter” e Comunicazione eventi dell’Associazione (ID 5C Registro Trattamenti): In particolare il nome-cognome/indirizzo di posta elettronica sono trattati presso questa Associazione per la gestione dell’invio della Newsletter. In tale ottica si informa che tali dati saranno inseriti, esclusivamente per le finalità di cui sopra, all’interno del data base aziendale. All’interno della scrivente Associazione i dati saranno conosciuti dalle funzioni che necessitano di inviare le suindicate comunicazioni. Tale trattamento è necessario per assolvere la richiesta dell’interessato nonché le disposizioni del Contratto sottoscritto ed è, pertanto, obbligatorio. L’eventuale rifiuto di conferire i dati per la predette finalità comporterebbe l’impossibilità di dare seguito al rapporto associativo. Potranno essere comunicati a soggetti terzi che collaborano con la scrivente Associazione che sono autorizzati ad agire per conto dell’Associazione e con i quali insiste un accordo di Responsabili Esterni. I dati non saranno diffusi a nessuno. Il dato sarà trattato per l’intero periodo necessario alla gestione della predetta finalità e per gli obblighi di legge ad essi connessi e sarà conservato per un periodo non inferiore a 10 anni dalla cessazione del rapporto associativo. Ai fini di consentire a questa Associazione di poter ottemperare ai prescritti obblighi di esattezza e aggiornamento del dato preghiamo la società di comunicarci/farci comunicare ogni variazione in merito a nome/cognome, titolarità indirizzo di posta elettronica e correlato numero di telefono.
  • Dati associati per invio comunicazioni ulteriori di Api Torino e comunicazioni dei Contitolari/Cessione dei dati a terzi (ID 5D Registro Trattamenti): Presso API TORINO, CSPMI E API FORMAZIONE S.c.r.l. in qualità di Contitolari del Trattamento potrà essere effettuato il trattamento dei dati per invio di comunicazioni ulteriori di Api Torino e dei Contitolari nonché per la Cessione dei dati a terzi per finalità commerciali. Per le finalità di cui ai precedenti punti i Contitolari hanno la necessità di acquisire dati qualificati come Comuni (quali nome-cognome/indirizzo di posta elettronica/numero di telefono/ruolo/funzione). Per le finalità di cui al presente punto è necessaria l’acquisizione del preventivo consenso, in difetto del quale non verranno inviate le ulteriori  comunicazioni da Api Torino nonché  le informazioni da parte dei Contitolari e non verranno ceduti i suo i dati a terzi per finalità promozionali. Ai sensi dell’art.13 si comunica che i consensi per le predette finalità saranno acquisiti attraverso varie modalità (compilazione del form, iscrizione convegno/iscrizione newsletter/etc). Una volta acquisito il relativo consenso i dati verranno inseriti nel data base comune dei Contitolari e ivi conservati per un periodo di tempo funzionale ad assolvere l’attività sopra indicata e comunque fino alla sua eventuale comunicazione di dissenso ovvero per un termine massimo di 24 mesi dall’acquisizione del consenso. La verifica sulla obsolescenza dei dati conservati in relazione alle finalità per cui sono stati raccolti viene effettuata periodicamente. Non sono previsti processi decisionali automatizzati. A norma del Capo III del Regolamento Europeo 679/2016 l’Interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza di un trattamento di dati personali che lo riguardi e in tale caso ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni: finalità del trattamento; categorie di dati personali in questione; destinatari o categorie di destinatari cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali; quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo; qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato. I dati personali forniti, formeranno oggetto di operazioni di trattamento nel rispetto della normativa sopracitata e degli obblighi di riservatezza cui è ispirata l’attività del Titolare. I dati verranno trattati sia con strumenti informatici sia su supporti cartacei sia su ogni altro tipo di supporto idoneo, nel rispetto di adeguate misure tecniche ed organizzative di sicurezza previste dal Reg.679/2016.
  • Dati non Associati per gestione misure precontrattuali/per invio comunicazioni da parte di Api Torino e dei Contitolari nonché Cessione dei dati a terzi soggetti ( ID 9 e 10 Registro Trattamenti): Presso API TORINO, CSPMI E API FORMAZIONE S.c.r.l. in qualità di Contitolari del Trattamento potrà essere effettuato il trattamento dei dati di persone giuridiche/professionisti e enti per finalità istituzionali/legittimo interesse dei Contitolari/attività precontrattuali nonché per invio di comunicazioni ulteriori e istituzionali e Cessione dei dati a terzi per finalità commerciali. Per i predetti trattamenti i Contitolari hanno la necessità di acquisire dati qualificati come Comuni (quali nome-cognome/indirizzo di posta elettronica/numero di telefono/ruolo/funzione). Per le finalità istituzionali/legittimo interesse dei Contitolari/attività precontrattuali i trattamenti trovano la base giuridica nella gestione del rapporto contrattuale /precontrattuale e/o assolvimento di obblighi di legge/interesse legittimo. Pertanto il conferimento dei dati, per le predette finalità ha natura obbligatoria e in caso di rifiuto di conferire i dati le conseguenze saranno di non poter dare esecuzione al contratto. Per le restanti finalità i Contitolari hanno la necessità dell’acquisizione del preventivo consenso, in difetto del quale non verranno inviate le comunicazioni e informazioni da parte dei Contitolari e non verranno ceduti i suo i dati a terzi per finalità promozionali. Ai sensi dell’art.13 si comunica che i consensi per le predette finalità saranno acquisiti attraverso varie modalità (compilazione del form/iscrizione convegno/iscrizione newsletter/etc). Una volta acquisito il relativo consenso i dati verranno inseriti nel data base comune dei Contitolari e ivi conservati per un periodo di tempo funzionale ad assolvere l’attività sopra indicata e comunque fino alla sua eventuale comunicazione di dissenso ovvero per un termine massimo di 24 mesi dall’acquisizione del consenso. La verifica sulla obsolescenza dei dati conservati in relazione alle finalità per cui sono stati raccolti viene effettuata periodicamente. Non sono previsti processi decisionali automatizzati. A norma del Capo III del Regolamento Europeo 679/2016 l’Interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza di un trattamento di dati personali che lo riguardi e in tale caso ottenere l’accesso ai dati personali e alle seguenti informazioni: finalità del trattamento; categorie di dati personali in questione; destinatari o categorie di destinatari cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di paesi terzi o organizzazioni internazionali; quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo; l’esistenza del diritto dell’interessato di chiedere al titolare del trattamento la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento; il diritto di proporre reclamo a un’autorità di controllo; qualora i dati non siano raccolti presso l’interessato, tutte le informazioni disponibili sulla loro origine; l’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione di cui all’articolo 22, paragrafi 1 e 4, e, almeno in tali casi, informazioni significative sulla logica utilizzata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato. I dati personali forniti, formeranno oggetto di operazioni di trattamento nel rispetto della normativa sopracitata e degli obblighi di riservatezza cui è ispirata l’attività del Titolare. I dati verranno trattati sia con strumenti informatici sia su supporti cartacei sia su ogni altro tipo di supporto idoneo, nel rispetto di adeguate misure tecniche ed organizzative di sicurezza previste dal Reg.679/2016.

Dove trovarci

Agenda

Calendario

calendar container

Calenderio

Le Categorie

Esplora