Categoria: Area_Tecnica

Sicurezza antincendio, nuovi chiarimenti sul Decreto 15 settembre 2022

Pubblicata una circolare con alcune precisazioni per la corretta applicazione del provvedimento

Il Ministero dell’Interno – Dipartimento dei Vigili del Fuoco – ha emanato la Circolare di chiarimento n. 16579 del 7 novembre 2022. Proroga al 25 settembre 2023 delle sole disposizioni previste all’art.4 del decreto 1 settembre 2021 relative alla “qualificazione dei manutentori”

“Report di sostenibilità”

Mercoledì 1° Dicembre 2022, alle ore 9.30 - Sala "P. Marchino" API Torino - Via Pianezza 123

L’approvazione dell’ultima direttiva europea in tema della reportistica non finanziaria sta delineando il futuro della sostenibilità anche per le piccole e medie imprese. Imparare a raccontare le attività ad impatto ambientale e sociale nel modo corretto attraverso il report di sostenibilità è un fondamentale passo per non cadere nella trappola del greenwashing

Sicurezza sul lavoro, nuovi finanziamenti Inail

Per la realizzazione di attività formative dedicate alla prevenzione

L’Inail finanzia anche quest’anno la realizzazione ed erogazione di interventi formativi tematici volti alla prevenzione, attraverso la pubblicazione di singoli avvisi pubblici regionali/provinciali

Energia, con l'”Energy Release” nuove possibilità per le imprese

C’è tempo fino al 21 novembre per fare domanda

In tema di energia le imprese hanno un altro strumento a disposizione: il DM 341 “Energy Release” che ha l’obiettivo di agevolare le aziende nella ricerca delle soluzioni più efficaci e contestualmente nella riduzione dei costi dell’energia elettrica. Il 31 ottobre sono state pubblicate le norme attuative del Decreto che adesso è quindi pienamente applicabile

Schede di Sicurezza per sostanze chimiche. Termine del periodo transitorio

Dal 1° Gennaio 2023 dovranno essere conformi al Regolamento UE 878/2015

Il 31 dicembre 2022 terminerà il periodo transitorio relativo alle Schede di Sicurezza (SDS) per sostanze e miscele redatte secondo il Reg. (UE) 830/2015. Pertanto, dal 1° gennaio 2023 le Schede dati di sicurezza di ogni prodotto dovranno essere conformi al Regolamento UE 878/2020