Tag: decreto sostegni bis

Le possibili novità fiscali dal Decreto Sostegni-bis in approvazione

Riguardano i versamenti, rottamazione ter, saldo e stralcio, sospensione riscossioni, bonus affitti, contributi a fondo perduto

Il 14 luglio 2021 la Camera dei Deputati ha approvato il disegno di legge di conversione del Decreto “Sostegni-bis” (D.L. n. 73/2021). Ora, il decreto dovrà essere approvato dal Senato, per la conversione definitiva in legge, entro il 24 luglio 2021. Il testo non dovrebbe subire ulteriori modifiche: le novità riportate devono comunque essere confermate dal secondo ramo del parlamento prima di essere considerate definitive. Ecco una sintesi di quanto potrebbe accadere

Decreto “Sostegni bis”, le novità in materia di lavoro e previdenza

Trattamenti di integrazione salariale e di NASPI, nuovo regime del divieto di licenziamento e contratto di rioccupazione

Pubblicato il Decreto Legge 25 maggio 2021 n° 73, in vigore dal 26 maggio 2021, che ha introdotto ulteriori misure urgenti per le imprese, il lavoro, i giovani, la salute e i servizi territoriali, connesse all’emergenza da Covid-19 (cosiddetto Decreto “Sostegni bis”). Di seguito il panorama delle principali novità in materia di lavoro e politiche sociali

Decreto “Sostegni bis”, nuove proroghe e nuovi contributi

Previsti sostegni a fondo perduto e crediti d'imposta

Il decreto “Sostegni bis” approvato il 20 maggio 2021 contiene anche una serie di interventi inerenti contributi a fondo perduto e crediti d’imposta per i canoni di locazione e le operazioni di sanificazione degli ambienti. Riassumiamo brevemente gli interventi previsti