Tag: export

Guerra Russia-Ucraina, settimo pacchetto di sanzioni

Nuove restrizioni di carattere merceologico e soggettivo

Lo scorso 21 luglio è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione europea il settimo pacchetto di sanzioni nei confronti della Russia, in vigore da venerdì 22 luglio. Il nuovo pacchetto, prevede modifiche ai Regolamenti (UE) 269/2014 (misure soggettive) e 833/2014 (cosiddetto “Regolamento Russia”, contenente sia misure soggettive, sia restrizioni finanziarie, sia restrizioni di carattere merceologico)

Esportare merce imballata in Germania. Le novità introdotte da Luglio 2022

Webinar - Mercoledì 20 luglio 2022, dalle ore 10.00 alle 12.00

Dal 2022 sono state introdotte ulteriori novità alla precedente legge tedesca sugli imballaggi VerpackG entrata in vigore lo scorso 01/01/2019. Tali novità si riconducono al concetto di responsabilità estesa del produttore (EPR) e prevedono obblighi più stringenti nei confronti dei produttori di merce imballata e dei primi importatori in Germania di imballaggi sia B2C che B2B, ma non solo

Vendere in Germania

Dal 1° luglio obbligo di registrazione degli imballaggi

Dal prossimo 1° luglio la platea delle imprese interessate dalla normativa si allargherà e coinvolgerà tutte le aziende esportatrici verso la Germania, anche qualora la vendita sia destinata a un’impresa (B2B) e non solo qualora la vendita sia verso un consumatore finale (B2C). Tutte le imprese che commercializzano prodotti confezionati in Germania dovranno iscriversi al registro centrale tedesco “Zentrale Stelle-LUCID”

Attivazione Piattaforma di Business Matching della Commissione Europea

Per favorire gli scambi di merci con l'Ucraina

La Commissione Europea ha attivato la Piattaforma di Business Matching (EU – Ukraine business matchmaking platform), che ha l’obiettivo di connettere le aziende operative in Unione Europea ed in Ucraina

Bonus export digitale per la micromanifattura

Le domande possono essere presentate dal 16 maggio

Si tratta di un contributo a fondo perduto che punta a sostenere le microimprese manifatturiere nelle attività di internazionalizzazione, attraverso soluzioni digitali. Sono previsti aiuti da 4mila euro (fino a 22.500 per reti e consorzi). Ammesse le imprese fino a 10 dipendenti con fatturato non superiore a 2 milioni di euro