:

Nuova Sabatini, erogazione contributi in unica tranche

Per le domande già presentate prima del 1° gennaio 2021

I contributi alle imprese derivanti dalla Nuova Sabatini saranno erogati in una unica soluzione. Lo prevede l’art. 11 ter del testo di conversione in legge del Decreto “Sostegni bis” approvato dal Senato in via definitiva. L’obiettivo è quello di accelerare i processi di erogazione dei contributi agli investimenti produttivi delle micro, piccole e medie imprese

“Nuova Sabatini”, riapertura dello sportello

Dal 2 luglio è possibile presentare le domande di accesso ai contributi

Il Consiglio dei Ministri lo scorso 30 giugno ha approvato il rifinzanziamento della “Nuova Sabatini”. In seguito il Ministero dello Sviluppo Economico ha disposto, a partire dal 2 luglio 2021, la riapertura dello sportello per la presentazione delle domande di accesso ai contributi, grazie allo stanziamento di nuove risorse finanziarie, pari a 425 milioni di euro

Innovazione dei processi produttivi, disponibili finanziamenti

In assenza della Sabatini torna in auge la misura del POR FESR

E’ ancora aperto il bando europeo Fesr che eroga risorse finanziarie per il sostegno di investimenti aziendali dedicati all’ammodernamento e all’innovazione dei processi produttivi (POR FESR 14/20 Asse III Azione III.3c.1.1 Fondo PMI)