Categoria: Persone e Iniziative

“ESG, ma tu che ne sai?”, le slide del convegno

Evento del 10 aprile in API Torino

Lo scorso 10 aprile in API Torino si è tenuto il convegno “ESG, ma tu che ne sai?” che ha fatto il punto sull’applicazione dei criteri ESG, del rating e dei bilanci di sostenibilità. API Torino ha presentato lo Sportello ESG a disposizione delle aziende per supportarle nel percorso di adeguamento ai principi ESG

Al via l’edizione 2024 di “Impact Prototypes Labs”

Rivolto alle imprese che intendano affrontare un percorso di evoluzione e innovazione strategica

Sono aperte le iscrizioni alla IV edizione di “Impact Prototypes Labs – IP Labs”, un programma di apprendimento collettivo realizzato dal Cottino Social Impact Campus e dedicato alle imprese del territorio piemontese e alle studentesse e studenti dei Corsi di Laurea Magistrali del Politecnico di Torino e dell’Università degli Studi di Torino. All’iniziativa partecipa anche API Torino

Torna “Piemonte Fabbriche Aperte”, dedicato alle aziende del territorio

Iniziativa prevista il 25 e 26 Ottobre 2024. Manifestazione d’interesse per le imprese entro il 20 luglio

Anche quest’anno la Regione Piemonte organizza l’iniziativa “Piemonte Fabbriche Aperte” giunta alla quinta edizione, che permette al grande pubblico di visitare gratuitamente i luoghi della produzione industriale del territorio, aperti straordinariamente per l’occasione

Confapi Aniem su superbonus

“No a decreti emergenziali”

Confapi Aniem – cui aderisce il Collegio Edile Aniem API Torino – il 27 marzo 2024 ha diffuso una nota sul nuovo, improvviso decreto legge approvato dal Governo sul superbonus, un provvedimento che “suscita perplessità e preoccupazioni”

Concluso con successo il progetto “Strumenti ABCD’I per affrontare la crisi d’impresa”

Iniziativa di APID Imprenditorialità Donna e CCIAA di Torino

Si è concluso da poco il progetto “Strumenti ABCD’I per affrontare la crisi d’impresa” realizzato da APID Imprenditorialità Donna con il sostegno della Camera di commercio di Torino. L’iniziativa aveva l’obiettivo di colmare un divario di informazioni sulle crisi d’impresa e sulle nuove regole introdotte per contrastarle e prevenirle